SOTTOMARINA DI CHIOGGIA

Sole Sabbia Mare Relax e Cultura
sottomarina di chioggia
24 Nov

Sottomarina di Chioggia

Sottomarina di Chioggia, questa è spesso la parola chiave digitata nei motori di ricerca, per trovare indicazioni riguardo la meta turistica balneare Sottomarina, unita alla città d’arte Chioggia, oppure, ad esempio, per trovare un comodo alloggio per le prossime vacanze estive al mare!

Iniziamo con il dire che Sottomarina è la frazione che appartiene al Comune di Chioggia. Comune che conta in totale quasi 50000 abitanti ed è quindi il settimo comune della regione Veneto.

Sottomarina è un’isola, di conseguenza è storicamente abitata da pochi ceppi familiari, i cognomi Boscolo e Tiozzo sono veramente diffusi, a tal punto che dall’ anno 2011 nei documenti di identità, il “detto” viene riportato ufficialmente e viene a far parte del cognome!

Portiamo quindi il nostro esempio, a Sottomarina di Chioggia dove c’è il nostro Hotel Jonni anche noi siamo Boscolo, nello specifico siamo con il detto: “Meneguolo”, che a sua volta per differenziarci tra i vari Meneguolo abbiamo un altro “soprannome” che nel nostro caso è: “Natina”.

Sottomarina di Chioggia, città dalla forma allungata, che separa il Mare Adriatico a Est dalla Laguna Veneta a Ovest, può essere divisa fondamentalmente in tre zone, e precisamente:

  •  Sottomarina Vecchia, la parte più storica, che si trova a ridosso della laguna, con case affiancate l’una all’altra alte due o tre piani.  Sono case dipinte con colori sgargianti, in modo che gli uomini, di ritorno dalla pesca, potessero individuare facilmante la loro abitazione. Tra una fila e l’altra di case troviamo delle piccole vie strette, chiamate Calli, che per la maggior parte portano il nome dei detti delle famiglie Boscolo e Tiozzo.
  • La parte turistica di Sottomarina, a confine con il mare Adriatico, dove solo 150 anni fa il terreno era sommerso dall’acqua e ora con la sabbia portata nei decenni dai fiumi Brente e Adige il mare si è ritirato di almeno 300 metri, creando lo spazio per una favolosa spiaggia, ad OVEST del lungomare troviamo alberghi, appartamenti turistici, negozi e abitazioni private.
  • Terza zona è quella cosiddetta Sottomarina nuova, collocatanella parte sud di Sottomarina, più residenziale e in parte riservata ancora ad orti (a Sud di Viale Mediterraneo) e nella parte che costeggia il mare nell’angolo Sud – Est di Sottomarina troviamo la zona dei campeggi.

Anticamente Chioggia si chiamava Clodia Maior e Sottomarina Clodia Minor, separate dalla Laguna. Una separazione che malgrado ora sia colmata da una striscia di terra chiamata:”Isola dell’Unione” ha portato parecchie diversità tra gli abitanti di Chioggia chiamati Chioggiotti “Ciosoti” dediti alla pesca e alle attività portuali, separati dai Sottomarinanti “Marinanti”, dediti al turismo e all’orticoltura. Passeggiando per il ponte dell’Isola dell’Unione, circa a metà doi esso, troveremo due grandi statue di bronzo che raffigurano due uomini i quali sostengono ogni uno un cesto,  con dei prodotti della terra per ricordare la popolazione dei ‘Marinanti’ e l’altra statua porta un cesto pieno di pesce per indicare la popolazione dei ‘Ciosoti’.

Sottomarina di Chioggia sabbia, mare e relax

Sottomarina di Chioggia ha la spiaggia di sabbia finissima che la caratterizza, una battigia lunga più di 5 Km, delimitata a Nord dalla bocca di porto di Chioggia e a Sud dalla diga alla foce del fiume Brenta.
Hotel, Appartamenti Turistici, Campeggi, Darsene, tutto aiuta per creare un turismo a 360°
Ci vediamo presto a Sottomarina, con la sua aria ricca di Iodio, elemento indispensabile per il benessere e il corretto funzionamento dell’organismo umano.

Hotel Sottomarina Albergo 1 Stella

Tramonto a Sottomarina di Chioggia visto dalla diga, costruita negli anni trenta